Camper bricolage
Come mettere in moto il camper se si rompe la batteria del motore (FIAT DUCATO)

La batteria del motore, come tutte le batterie, oltre che invecchiare piano piano perdendo progressivamente le sue caratteristiche si può anche rompere all'improvviso lasciandoci nei guai.
Siccome sul camper abbiamo anche la batteria dei servizi (a volte due) può essere utile allestire un collegamento permanente che ci consenta di ripartire in caso di guasto.
Questo collegamento si rende necessario a causa delle diverse caratteristiche, dimensioni e posizione dei poli che possono esserci tra la batteria dei servizi e quella del motore.

  • Con due batterie dei servizi a causa delle caratteristiche delle batterie al piombo il collegamento più conveniente è il parallelo dato che scaricare profondamente una batteria alla volta crea un danneggiamento progressivo degli elementi al piombo.

    Schema del circuito di backup per l'avviamento in caso di guasto della batteria del motore.


    La batteria del motore (12Volt 95 Ah) è collegata direttamente al motorino di avviamento [M] e tramite dei grossi fusibili [FM] alloggiati su una piastra posta sopra la batteria stessa al resto dell'impianto del FIAT DUCATO

    In condizioni normali lo staccabatterie MASSA [S1] è chiuso e collega quindi la batteria del motore alla massa del telaio mentre lo staccabatterie POSITIVO [S2] è aperto isolando quindi il possitivo della batteria del motore dal positivo delle batterie dei servizi che tramite il fusibile [FC] alimenta la cellula abitativa.

    Se la batteria del motore si guasta può anche succedere che questo avvenga a causa di un elemento in cortocircuito. In questo caso la tensione della batterie è data da 5 e non più da 6 elementi da 2 Volt ciascuno.

    Per consentire la presenza della tensione a 12 Volt sull'impianto del motore è necessario scollegare la batteria con un elemento in corto tramite lo staccabatterie MASSA [S1] e portare il positivo sul morsetto del motorino di avviamento (e conseguentemente tramite i fusibili del motore [FM] anche al resto dell'impianto del FIAT DUCATO) chiudento lo staccabatterie POSITIVO [S2] in modo da fornire l'energia necessaria all'avviamento di emergenza del motore.

    A questo punto il mezzo ha una sola fonte di energia sia per il motore che per i servizi e cioè la batteria dei servizi che quindi dovrà essere usata con parsimonia fino alla prima occasione dove la batteria del motore sarà sostituita con una funzionante.

    La circuiteria aggiuntiva per realizzare questo circuito di backup è dunque rappresentatat da:
  • Staccabatterie MASSA [S1] da collegare al morsetto NEGATIVO della batteria del motore.
  • Cavo e collegamento di massa rinforzato sulla batteria dei servizi per consentire il passaggio delle elevate correnti di messa in moto.
  • Cavo di elevata sezione (35 mm quadri) di collegamento tra il morsetto positivo della batteria del motore e il morsetto positivo della batteria dei servizi.
  • Staccabatterie POSITIVO [S2] per gestire il coellegamento del positivo tra le due batterie.

    Funzionamento normale: [S1] CHIUSO - [S2] APERTO
    Funzionamento backup: [S1] APERTO - [S2] CHIUSO





    ... torna alla HomePage!